Home > Autori > Profilo poesia

Avviso: i contenuti del sito non saranno ulteriormente aggiornati.

RASTA prosegue nel progetto Lyra dell'Université de Lausanne.
Vai al sito Lyra »

Profilo poesia

Incipit uniforme:
Fortuna, che hai sì altero ardir, che vuoi
Autore:
Aretino, Pietro
Fonti:
Procaccioli 1997
Metro:
sonetto
Schema:
ABBAABBACDCDCD

Attestazioni

3-1550/1c. 31v[153] Fortuna c'hai si altero ardir, che vuoiAretino, Pietro (23)