Home > Autori > Profilo autore

Avviso: i contenuti del sito non saranno ulteriormente aggiornati.

RASTA prosegue nel progetto Lyra dell'Université de Lausanne.
Vai al sito Lyra »

Profilo autore

Nome:
Della Valle, Giovanni Maria <XVI sec.>
Varianti del nome:
Dalla Valle

Poesie

1Anima bella, che da sommi chiostrisonetto
2Ardo, ma il foco, onde io sfavillo, è talesonetto
3Ben mi credea, che al petto mio lo smaltosonetto
4Chi ne trarrà dei perigliosi scoglisestina
5Cittadina del cielo, alma felicesonetto
6Col caro figlio Amor la bella madresonetto
7Come guerrier, che disarmato a sortesonetto
8Conforme allo esser mio, volendo Amoresonetto
9Da ministri di morte alla empia rivasonetto
10Immenso lume, alla cui luce il mondocanzone
11La donna, che nel cor sempre ho scolpitasonetto
12Lungo il bel fiume, ove gli invitti spirticanzone
13Mentre con empia man Morte coglieasonetto
14Molza, sei morto, e i bei vestigi santisonetto
15Novo angioletto mio, che or spieghi i vannicanzone
16Piangeva Amor, e con le chiome sparsesonetto
17Più volte ho posto il mio debile ingegnosonetto
18Poscia che la empia, inesorabil mortecanzone
19Poscia, che ad ora ad oracanzone
20Qual giovenetto di soave odoresonetto
21Questa fenice, che nel raggio ardentesonetto
22Se alcun scaldasti, Amorecanzone
23Se di piacer altrui par che vi spiacciasonetto
24Se i modi accorti e il reverir cortesesonetto
25Se lo impreso rigorecanzone
26Tra viva neve alta bellezza tintasonetto
27Veggio la nova sposacanzone
seleziona tutti