Home > Autori > Profilo autore

Avviso: i contenuti del sito non saranno ulteriormente aggiornati.

RASTA prosegue nel progetto Lyra dell'Université de Lausanne.
Vai al sito Lyra »

Profilo autore

Nome:
Caccia, Giovanni Agostino <1505 - 1565>
Varianti del nome:
Cazza

Poesie

1Dalla bella aria del bel vostro visosonetto
2Deh fossi io certo almen di viver tantosonetto
3Di selva in selva e di una in altra rivasonetto
4Ecco madonna, che io mi parto e lassosonetto
5Folle pensier, perché sempre mi guidisonetto
6I bei vostri occhi, dove alberga Amoresonetto
7I dolci sguardi dei begli occhi eternisonetto
8Lasso, come potrò sperar mai pacesonetto
9Madonna, se gli avien, che amando io morasonetto
10Madonna, se in beltà tal parte avetesonetto
11Miseri noi, a che por sì gran curasonetto
12Ombrosa selva, ove il mio vivo solesonetto
13Or che giusta cagion ha sciolto il lacciosonetto
14Potessi io almen mentre vi son presentesonetto
15Quando alla ombra di un frassino o di un faggiosonetto
16Quella rara virtù, quel valor solosonetto
17Quercia ombrosa gentil, in cui talorasonetto
18Questa donna crudel, che in terra adorosonetto
19Re de gli altri metalli oro, che faisonetto
20Se la mia donna è tutta neve e ghiacciosonetto
21Vivrò mai tanto, Amor, che io possa diresonetto
seleziona tutti