Home > Autori > Profilo autore

Avviso: i contenuti del sito non saranno ulteriormente aggiornati.

RASTA prosegue nel progetto Lyra dell'Université de Lausanne.
Vai al sito Lyra »

Profilo autore

Nome:
Corfino, Lodovico <1497 - 1556>
Varianti del nome:
Corfini

Poesie

1Ahi, come ratto se ne porta il solesonetto
2Altri canta di Pelio i pini alterisonetto
3Amor mi invita al novo canto ed iosonetto
4Ben veggio, Apollo, quanto onori ed amisonetto
5Chieggio perdono, io fui poco cortesesonetto
6Desto da lungo sonno, io veggio intornosonetto
7Di che debbo io temer seguendo quellasonetto
8Fabrica gli animal la alma naturasonetto
9Gran miracol natura oggi ne ha mostrosonetto
10Io pur mi sto fra le noiose piumesonetto
11La aquila è gita al ciel, ne piange Amoresonetto
12La aura celeste che sì dolcementesonetto
13Le incolte piagge e le orride montagnesonetto
14Luce altera del mar, che da orientesonetto
15Lucide stelle ardentimadrigale
16Mentre Ameto ne va di piaggia in piaggiasonetto
17Noce frondosa, che le braccia stendisonetto
18Non più risguarda il marinaro accortosonetto
19O di Parnaso abitatrice, o deasonetto
20Occhi sereni, occhi che il cor mi avetesonetto
21Oh se nelle selvose, aspre contradesonetto
22Orsa gentil, quanto diversa faisonetto
23Orsa, con pace di Giunon, amatasonetto
24Pastor, che lungo le fiorite spondesonetto
25Piova sangue, e dal ciel cada ogni stellasonetto
26Qual fu lo obietto tuo, quando creastisonetto
27Quando credea aver pacecanzone
28Quando dalla gentil aria serenasonetto
29Quando talor il bel viso lucentesonetto
30Rapido fiume, chete e lucide ondesonetto
31Se stato fosse il padre antico Adamosonetto
32Se viver voglio ed obliar gli amarisonetto
33Signor, che entrando il periglioso chiostrosonetto
34Signor, nella cui destra armato porsesonetto
35Sono infiammato da sì bel disiosonetto
36Spirto gentil, cui le benigne stellesonetto
seleziona tutti