Home > Autori > Profilo autore

Avviso: i contenuti del sito non saranno ulteriormente aggiornati.

RASTA prosegue nel progetto Lyra dell'Université de Lausanne.
Vai al sito Lyra »

Profilo autore

Nome:
Corso, Rinaldo <1525 - 1582>

Poesie

1Come il sol dura eternomadrigale
2Dai pi¨ begli occhi Amor, dalle pi¨ bellesonetto
3Deh, se cortese e largo il ciel si mostrisonetto
4In dubbio di me stesso, se dolermisonetto
5Io v˛ pensando e nel pensier mi accendesonetto
6Le guance, ohimŔ, son queste, che di focosonetto
7LÓ dove un picciol rio che degli amorisonetto
8Non tanto arse giamai, dotto Cappellosonetto
9O di Amor possa, che superba vaisonetto
10O di fele e di mele Amor fecondosonetto
11Qual pi¨ caro, gradito e saldo pegnosonetto
12Quel gran principio, onde ogni cosa Ŕ pienasonetto
13Questi, che fuor del vostro amaro pettosonetto
14Questo Ŕ, Bernardo mio, ben chiaro segnosonetto
15Se al ciel, come a voi pare, uomini errantisonetto
16Viver pien di desio, scernere a penasonetto
seleziona tutti 

Poesie di <Corso, Rinaldo> con diversa attribuzione

1 5 (3)-1552/1 [500] In dubbio di me stesso, se dolermi Autore incerto sonetto
2 5-1552/2 [527] In dubbio di me stesso, se dolermi Autore incerto sonetto
3 5-1555/3 [594] In dubbio di me stesso, se dolermi Autore incerto sonetto