Home > Ricerca > Istruzioni per la ricerca

Avviso: i contenuti del sito non saranno ulteriormente aggiornati.

RASTA prosegue nel progetto Lyra dell'Université de Lausanne.
Vai al sito Lyra »

Istruzioni per la ricerca

Il modulo di ricerca consente di interrogare la base dati di RASTA impostando uno o più criteri.

Libro
Selezionare il libro che interessa. Se non viene selezionato alcun libro, la ricerca sarà effettuata su tutti.

Pagina
Digitare il numero di pagina o di carta. Nel caso della carta, specificare recto (= r) o verso (= v), di seguito al numero senza spazi. Esempio: 5r oppure 14v.
Si consiglia di compilare il campo Pagina in combinazione con il campo Libro.

Autore
Digitare una o più parole del nome dell'autore, o anche solo una sua parte. La distinzione di maiuscole e minuscole e l'ordine delle parole da ricercare sono irrilevanti.
Esempi:

  • Bembo oppure Pietro Bembo trova "Bembo, Pietro"
  • conti trova "Conti, Giusto de" e "Contile, Luca"

La ricerca viene effettuata sulla forma normalizzata del nome e su eventuali alias attestati nei libri esaminati. L'indice degli autori suddiviso per lettera iniziale del cognome è consultabile nella sezione Autori.

Incipit
Digitare una parola o più parole contigue, o anche solo parti di esse, contenute nell'incipit in forma normalizzata. La distinzione di maiuscole e minuscole è irrilevante.
Esempi:

  • alma gentil trova "Alma gentil, dal cui bel raggio ardente", "Santa, saggia, divina, alma gentile", "Se quella alma gentil, cortese e pura", etc.
  • se amo trova "Chi ne dipartirÓ, se amor ci unio", "Disse Amor, fuggendo io con passi lenti", "La bella terra, ove mi giunse amore", etc.

È possibile restringere la ricerca della stringa contenuta alle parti iniziali o finali delll'incipit, selezionando le rispettive caselle di opzione: inizio verso e fine verso.

Metro
Selezionare il metro che interessa. Se non viene selezionato alcun metro, la ricerca sarà effettuata su tutti.

Schema
Digitare lo schema rimico della poesia, senza spazi, in forma intera o parziale. Lo schema rimico è rappresentato come una sequenza di lettere, in cui a ogni lettera corrisponde un verso e a lettere uguali corrispondono rime uguali. Le lettere maiuscole indicano di norma i versi endecasillabi, le lettere minuscole i settenari.
Esempi:

  • ABBAABBACDCCDC trova i sonetti che presentano esattamente lo schema specificato
  • ABBA trova i sonetti o altri componimenti in cui Ŕ presente in qualsiasi posizione la sequenza di quattro versi endecasillabi a rima incrociata
  • AbC trova i componimenti in cui Ŕ presente in qualsiasi posizione la sequenza di tre versi irrelati: endecasillabo, settenario, endecasillabo

Si consiglia di compilare il campo Schema in combinazione con il campo Metro.

Torna al modulo di ricerca >>