Home > Autori > Profilo autore

Avviso (giugno 2016): i contenuti del sito non saranno ulteriormente aggiornati.

RASTA prosegue nel progetto Lyra dell'Université de Lausanne.

Vai al sito Lyra »

Profilo autore

Nome:
Montenero, Matteo <XVI sec.>

Poesie

1Ahi, Febo, se già in questi ameni campisonetto
2Angel terren, che con fortissime alisonetto
3Benigna stella e bel destin fatalesonetto
4Bocca felice, che al bel clima nostrosonetto
5Cara magion, ver' cui sempre mi aggirosonetto
6Chi voglia ha di saper la morte comesonetto
7Chiaro mio sol terreno, il cui splendoresonetto
8Cinta di mirto e verdeggiante allorosonetto
9Come il ver Uom e Dio, per farne fedesonetto
10Con quai destrieri, Apollo, e con qual artesonetto
11Così potesse, omai, libera farsesonetto
12Dal ciel bandita, la alma in questa spogliasonetto
13Deh, Flori, se pietà di aspri lamentisonetto
14Di quella, a cui rapire ebbe sì prontesonetto
15Donna, perché veder bramate mortosonetto
16Giove, che il bel sovran rinchiuso aveasonetto
17Già del leteo liquor bagnati i crinisonetto
18Il Sol terrestre in bianchi panni avvoltosonetto
19In questo mio di amor cieco viaggiocanzonetta
20In un bel fonte cristallino e vagomadrigale
21La asta di orgoglio contra me spingetesonetto
22Le tue dolcezze, Amor, come sen' vannosonetto
23Lingua perversa e ria, che qual tra fiorisonetto
24Là dove Apollo il suo più ardente raggiosonetto
25Morte già trionfar nel bel Mortalesonetto
26Muse, che date con purgati inchiostrisonetto
27Non vedi, Mondo, che acciò fosco e vilesonetto
28Opraste pur ver' me, donna, il natiosonetto
29Or ben veggio io come dal vil mortalesonetto
30Piangete il comun mal con volto essanguesonetto
31Poi che cinque anni son che giunto il coresonetto
32Qualor, pensando al mio stato, rimirosonetto
33Quando al Ciel non guardando, in basso aspirosonetto
34Quando fra vaghe stelle il sol mio adornosonetto
35Quel sacrosanto e grazioso aspettosonetto
36Raggio divino, involto in terren velosonetto
37Se al gran Motor che il destro almo caminosonetto
38Se la beltà di Dio che in donna lucesonetto
39Stando a mirar la image alta e graditasonetto
40Stava come un gran sol madonna assisasonetto
41Terminio, che il mio spirto a tutte le oresonetto
42Veder, dopo il dolor, vostra bellezzaballata
43Velo, che lieto ti aggiravi intornosonetto
44Venere e Palla, in qual alma ben natasonetto
45Verdi colli, chiare acque e piagge aprichesonetto
46Volava io già per la aria di un bel visomadrigale
seleziona tutti